LE SCULTURE LUMINOSE DI FRANCA FRANCHI

Tag

, , ,

La mostra di Franca Franchi inaugurata nello “Spazio Bertani 6” di Milano va vistaIMG_9040 FF 1 nell’ottica di un recupero degli oggetti scartati e riciclati sotto altra forma, alla ricerca di una bellezza asimmetrica, diversa da quella essenziale e rigorosa degli schemi classici. C’è luce, spiritualità, lirismo caleidoscopico, in queste sue ultime composizioni disarmoniche e atipiche. <<Illuminare e portare nelle tenebre è principio pragmatico dell’opera d’arte, la quale viene ad assumere caratteristiche positive o negative al tempo stesso, caratteristiche che rientrano in quella che possiamo considerare l’estetica Zen>>, così scriveva Gillo Dorfles a proposito della scultrice piacentina, giunta alle sue opere attuali attraverso poetiche orientali.   Continua a leggere

Annunci

“Rime colorate” di Giuliano Crivelli

Tag

, ,

DOMODOSSOLA – Nuovo volume riepilogativo della pittura di Giuliano Crivelli, “Rime colorate”, che contiene opere dipinte dal 1962 al 2018, edito da Studio d’Arte Lanza di 46759382_10218608094812408_2570313239736877056_nIntra Verbania e stampato a Domodossola da Printgrafica Pistone (cento copie contengono anche una serigrafia numerata e firmata dall’autore). Questo catalogo non è dedicato a un’unica tematica, ma i 75 quadri raggruppano, come in una piccola antologica, fatti ed emozioni legate a espressioni diverse tra loro, come l’arte figurativa e quella musicale, a lui tanto care e che lo hanno appassionato per tutta la vita. Continua a leggere

Sandra Marzorati: pittrice e poetessa “nel fondo del cuore”

Tag

, , ,

marzorati 8Da anni conosco la pittrice Sandra Marzorati e in più occasioni ho ammirato le sue opere in mostre personali o collettive. Non sapevo, però, che scrivesse anche poesie. Infatti, incontrandola di recente, mi ha fatto dono della sua raccolta di liriche fresca di stampa: “Nel fondo del cuore(I.R.D.A. Edizioni, Martina Franca – pag. 60 – € 10). Nella prefazione, Francesco Luca Santo scrive: “I versi sono accennati, sussurrati, sono perle di saggezza e amore. Non c’è sbavatura nello stile, non c’è contraddizione, tutto è, perché è il talento a crearlo”. Continua a leggere

ANTONIO RONDONI, pittore (pseudonimo: Ron Redi)

Tag

,

40057893_2141837372770705_5507543461101830144_nBiografia: Antonio Rondoni (nome d’arte Ron Redi) nasce a S. Pietro in Lama, provincia di Lecce, nel 1945, dove il padre, durante il secondo conflitto mondiale, milita nell’aviazione, ma subito dopo, lasciato l’esercito, se ne torna con la famiglia nella sua città, Domodossola. Per Antonio, fin da piccolo, carta e colori sono i suoi giochi prediletti. La scuola non lo appassiona, anzi si dimostra svogliato, per cui i genitori lo indirizzano in un Collegio di Torino, dove termina gli studi. Tornato a Domodossola, entra a far parte di un’importante Società pubblicitaria, come grafico. Continua a leggere

SONIA CAPPINI: “Sapori e profumi in cucina dei miei ricordi e non solo”

Tag

, , ,

VILLETTE (VB) – Sonia Cappini, che ha collaborato con i genitori e la sorella nellacappini foto copertina gestione di una trattoria-ristorante di Re, ha pubblicato le sue ricette, legate alla tradizione vigezzina, nel libro <<Sapori e profumi in cucina dei miei ricordi e non solo…>>. Primi e secondi piatti gustosi, dolci, ma anche caffè, tisane e liquori finali di ottimi pasti che non dovrebbero scomparire. Continua a leggere

“Andromia”, il nuovo romanzo di Giorgio da Valeggia

Tag

, , ,

 

Nuovo libro del pittore Giorgio da Valeggia che è ormai giunto alla quintacopertina andromia.JPG pubblicazione, a partire da “La mia anima ed io sul cammino di Santiago”, edito a Milano dieci anni fa da ControCorrente, a cui sono seguiti “La Barca della Provvidenza” (2010), “Nulla si è compiuto” (2013), “Il lungo filo rosso” (2016). Abituato a trovare “aperture” che lo proiettino di qua e di là dal mondo visibile e “invisibile”, con inverosimili cavalcate nel tempo e nello spazio, l’autore, anche in questo romanzo, “Andromia(Ed. Press Grafica – editing di Laura Savaglio), palesa una brillante inventiva e “prevede” ciò che potrebbe accadere fra non molto alla nostra terra, come del resto aveva già anticipato e raffigurato con la sua magica arte del pennello (in copertina: “Vieni via con me”, olio su tela di Giorgio da Valeggia di proprietà delle sorelle Bariletti e fotografato da Mario Pasqualini). Continua a leggere

La “VIA VITIS” di Sergio Bertinotti: intervista a Pier Franco Midali

Tag

, , , , ,

BLRJE7031[1]Sarà presentata il 1° dicembre, alle ore 17, nella Sala Convegni del Monte Calvario di Domodossola la singolare idea per un “percorso” dedicato alla vite e al vino, lungo il quale si dislocherà un ciclo di opere di Sergio Bertinotti, all’interno di cantine e torchi  in diverse località ossolane. Per l’occasione saranno esposti i bozzetti preparatori della “Via Vitis” dipinti dal pittore di Mergozzo, che ha già terminato anche le opere definitive (ma queste saranno oggetto di una successiva mostra). Presenzieranno Sindaci, rappresentanti di Enti e Associazioni, ma l’incontro, curato da Pier Franco Midali, è aperta anche a persone interessate e al pubblico. Continua a leggere

ALVISE MONESI: LE EMOZIONI DELLA MEMORIA

Tag

, ,

Espone alla Galleria degli Artisti di Milano (via Nirone 1) dal 15 al 21 novembre 2018 (inaugurazione mercoledì 14 alle ore 18 – presentazione di Licia Spagnesi)

SXWK8267[1]Alvise Monesi è nato a Melara (Ro) nel 1954: Diplomatosi al Liceo Artistico di Brera, ha conseguito nel 1979 la laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Attualmente vive ad Arosio (CO) con studio in via Ghisallo 6. Scrive, concludendo, Licia Spagnesi (giornalista e redattrice di “Arte”) nella presentazione del catalogo : <<Chi visita una mostra di Alvise non si porta a casa angoscia, oppressione, perché la visione dell’artista è comunque serena, pacificata, carica di ottimismo. Negli ultimi lavori Alvise Monesi è sempre più se stesso: un pittore, affascinato dall’aspetto manuale del suo lavoro e aperto alle sorprese che la pittura sempre riserva>>. Riportiamo qui la “lettera all’amico artista”, pubblicata nel catalogo, di Giuseppe Possa,  che di Monesi fu collega di lavoro. Continua a leggere

MARIO BELTRAMETTI: UN PITTORE TRA PAESAGGIO E PROBLEMATICHE SOCIALI

Tag

, ,

 

Lutto nel mondo dell’arte ossolana: è scomparso, il 4 ottoindexbre 2018, Mario Beltrametti, pittore di Crevoladossola (VB), nato a Ornavasso nel 1941, noto soprattutto per le nature morte e i paesaggi che ha dipinto, lungo i sentieri delle nostre valli. Saltuariamente si è anche dedicato a un’appassionata ricerca sui problemi dell’uomo e dei suoi valori, con quadri di vibrante polemica sociale, dedicati all’ecologia, alla Resistenza, alla guerra, alle lotte per la libertà, con cui denunciò la prevaricazione e l’autoritarismo politico, la corruzione, lo sfruttamento, di ogni tempo e di ogni luogo. Per ricordarlo, pubblichiamo un ricordo di Giuseppe Possa, che in più occasioni scrisse di lui e gli presentò alcune mostre. Continua a leggere