Correva l’anno… viaggio storico musicale attraverso tre secoli (e due millenni)

Tag

, , ,

Sabato 28 ottobre 2017, ore 21, al Teatro La Fabbrica di Villadossola.  Storia, musica e danza per una serata di beneficenza  per le case di riposo di Villadossola e Domodossola.  Spettacolo organizzato da Kiwanis Club di Domodossola, in memoria di Emma Morano.
 spinozzi 2

Vivere in tre secoli e due millenni non è da tutti. Gli ultimi furono quelli della classe 1899 ancora vivi all’alba del 2000. E’ nata proprio quell’anno Emma Morano, che detenne per un certo periodo anche il primato della persona più vecchia del mondo e, praticamente, l’ultima a cui toccò simile fortuna (in attesa del tremila!). Continua a leggere

Annunci

Alessandro Fiumara di Villadossola ha pubblicato la sua tesi di laurea.

Tag

, , ,

Attratto dal cinema degli anni Sessanta e Settanta, il giovane ossolano dà alle stampe la sua tesi “Claudio Caligari: Non essere cattivo” (Edizioni IL FOGLIO), con la quale si è laureato in cinema al DAMS di Torino nel 2016. Pur rimanendo fedele alla sua passione, l’autore prosegue ora gli studi universitari, sempre nel capoluogo piemontese, in Antropologia Culturale.

3324593 Continua a leggere

“1963-2013 un tocco di onestà ieri e oggi”: un manuale di Giuseppe Gesù, Maestro del Lavoro.

Tag

, ,

Con un linguaggio semplice e diretto, l’autore ossolano si rivolge agli studenti della Scuola Alberghiera, ma non solo. Il volumetto vuole essere uno spunto di riflessione su questa ma anche su altre attività, perché contiene suggerimenti e consigli per la propria professione. Il tutto scritto con la penna, ma “suggerito” dal cuore, con l’unico scopo di aiutare chi si accinge nel mondo del lavoro ad affrontare le varie opportunità che esso può offrire. Continua a leggere

I GIORDANO

Tag

,

“Visione e illusione” è il titolo della mostra di Sandro e Massimo Giordano alla Banca Generali, via S. Paolo 7, di Milano, dal 27 settembre al 24 novembre 2017, per la rassegna “Artisti sotto il Duomo”. Protagonisti due fratelli, uno pittore e l’altro fotografo in un’esposizione realizzata in collaborazione con MADE4ART.

giordano copert. Continua a leggere

Paesaggi e sentimenti di Roberto Antonello

Tag

,

Il pittore di Villadossola (VB) ha dato alle stampe un’antologia delle sue opere (Ed. Saccardo). A fine Settembre una mostra dei suoi lavori nella sala mostre del Teatro La Fabbrica, dai paesaggi alle nature morte, fino a quei suoi soggetti surreali e fantastici di sogni e sensazioni.

VILLADOSSOLA – Fresco di stampa, è in libreria il volume che contiene alcuneIMG_3737[1] riproduzioni delle numerose opere realizzate da Roberto Antonello, in tanti anni di silenzioso lavoro. Egli ha raccolto e inserito nella raffinata pubblicazione (Edizioni Saccardo) paesaggi, nature morte, fiori, soggetti tra figurativo e simbolismo stimolati da sensazioni emozionali e alcuni disegni a carboncino. Continua a leggere

Eugenio Borgna e “Le passioni fragili”

Tag

,

E’ ormai consuetudine chiedere all’amico Franco Esposito di Stresa – fondatore eborgna eugenio direttore della prestigiosa rivista “Microprovincia” – un suo giudizio scritto in occasione dell’uscita di nuovi volumi (o della loro ripubblicazione) i cui autori abbiano o abbiano avuto con lui un rapporto di stima, se non di sentita amicizia o siano in qualche modo legati alla pubblicazione periodica lacustre, le cui uscite annuali rappresentano un vero e proprio evento per gli appassionati sinceri del mondo letterario non solo provinciale (quest’ultimo, peraltro, ormai ridotto al lumicino).

Così non poteva passare in ‘silenzio’ il fresco nuovo saggio critico di uno dei più apprezzati neuropsichiatri, nonché appunto fine scrittore, Eugenio Borgna il quale – dopo lo scomparso Vassalli – rimane per Franco Esposito uno dei personaggi più ammirati e considerevoli. Infatti, con il suo “Le passioni fragili” (pubblicato da Feltrinelli nel settore ‘Campi del sapere’ dove erano già comparsi i seguenti volumi: “La solitudine dell’anima” 2011, “Di armonia risuona e di follia” 2012, “La dignità ferita” 2013, “Il tempo e la vita” 2015 e “L’indicibile tenerezza. In cammino con Simone Weil” 2016), l’autore prosegue nelle sue analisi viscerali di tutto quanto tende a rendere problematica, triste o drammatica l’esistenza umana, a partire certo dalle malattie mentali (del cui studio è libero docente presso l’Università di Milano), ma anche e soprattutto dagli aspetti legati  al rapporto fra pazienti e operatori sanitari (e relative strutture), a quello fra le persone in generale e fra queste e il contesto sociale… con un richiamo specifico e allarmato ai danni provocati dal mondo virtuale creato dall’uso dei media. Un percorso fra l’altro di acuta spiritualità e intensità poetica che non poteva non riguardare infine anche le nuove generazioni, le cui “passioni fragili” devono essere oggetto dell’attenzioni di tutti.

Pubblichiamo dunque di seguito le considerazioni di Franco Esposito sul libro di Eugenio Borgna che è anche primario emerito di psichiatria all’ospedale Maggiore di Novara.

La Red Azione

Continua a leggere

MARIA GIULIANA SALETTA: TOP SECRET (Matilda Editrice, Foggia)

Tag

, , ,

maxresdefault

Qualche anno fa, Maria Giuliana Saletta di Baceno (VB), insegnante, animatrice di laboratori, ideatrice e autrice di Echino (come lo definisce lei: “la sua anima bambina che si rifiuta di crescere: irriverente, ironica e monella”), sul numero 2 del periodico Echino Giornale Bambino (edizioni Mammeonline), registrato al Tribunale di Foggia, pubblicava, in 12 punti, i compiti delle vacanze di Echino. Continua a leggere

CIMAMULERA: “DA CIMA IN FORNO”, premiazione concorso fotografico

CIMAMULERA – Sabato 29 luglio alle ore 20,30 in concomitanza con la terza edizione dell’evento “Da Cima in Forno” a Cimamulera, organizzato dal Gruppo Giovani di Piedimulera e Le Faine di Villadossola (l’ età dei componenti è compresa tra i 18 e i 25 anni) e sostenuto in parte dalla Fondazione Comunitaria del VCO, si terrà la premiazione della 2° edizione del Concorso Fotografico, quest’anno dedicato al ritratto. Le quarantuno opere inviate, che saranno esposte lungo il percorso gastronomico della festa, sono state scelte da una giuria (i cui autori non erano ad essa noti) composta da Antonio Tancredi (Presidente), Carlo Pessina, Jean Pierre Strola, Sergio Bertinotti, Nicoletta Di Romano e Giuseppe Possa. Continua a leggere

THE SAXOPHONE ON JAZZ PARADE Nuovo libro di Giuliano Crivelli

Tag

crivelli

DOMODOSSOLA – “The saxophone on jazz parade” è il titolo del nuovo volume di Giuliano Crivelli, stampato a Domodossola in 200 esemplari da Printgrafica di Michele Pistone. Si tratta di un “concertato” variopinto di disegni, incisioni, grafiche e tecniche miste che raffigura in immagini “suoni” e scale “musicali” (l’autore, pittore di fama, è stato anche professore di musica e musicista assai noto), testimoniando questo affascinante mondo. Continua a leggere

Sarà ricordato a Bognanco Don Remigio Biancossi (1917-2003)

Tag

,

drb 1

Sarà presentato al Padiglione Rubino delle terme di Bognanco, domenica 16 luglio, in concomitanza con la premiazione del “Concorso letterario Bognanco Terme 2017”, il cofanetto contenente i due libri (oltre 550 pagine) dedicati a don Remigio Biancossi. Ne è autore Pier Franco Midali, che li ha pubblicati, per celebrare i cento anni dalla nascita del sacerdote e poeta bognanchese, con L’Associazione Culturale Giovan Pietro Vanni. I volumi, autorizzati dagli eredi che hanno messo a disposizione del curatore archivio e documenti, sono corredati con testi lirici e narrativi, fotografie, alcuni inediti, un vasto apparato critico e i contributi di illustri studiosi del mondo laico e religioso: hanno scritto di lui, oltre a Midali, il cardinale Renato Corti e il giornalista scientifico Piero Angela, i sacerdoti don Luigi Preioni e don Luigi Tramonti, lo storico Pier Antonio Ragozza, il pittore Pier Giorgio Novellini e il maestro Pietro Mencarelli, il critico Giuseppe Possa, l’antropologo Luca Ciurleo e ancora Lorena Bagnasco e Gian Carlo Castellano; da non dimenticare anche il contributo di tre sindaci: Remigio Mancini di Bognanco, Claudio Simona di Antrona Schieranco e Alberto Preioni di Borgomezzavalle. Vanno, infine, aggiunti i ricordi dei familiari di don Remigio e i disegni legati alla Resistenza del pittore ossolano Giuliano Crivelli che ha concesso di riprodurli nell’antologia, unitamente alla grafica dedicata al “cestino da pesca di don Remigio”, lavori tanto cari al sacerdote che li inserì nei suoi libri.

https://pqlascintilla.wordpress.com/2017/04/20/intervista-a-pier-franco-midali-autore-di-don-remigio-biancossi-1917-2003/#more-1297

Pubblichiamo qui di seguito un ricordo di don Remigio Biancossi scritto dal professor Raffaele Fattalini, scrittore ed elzevirista, autore di libri e cultore della storia della letteratura, proiettandola non solo nel locale, ma anche in campi più vasti. Continua a leggere